I colori

Ogni colore ha una sua specifica lunghezza d’onda e, come tutte le radiazioni, anche il colore ha un’influenza sul nostro corpo e sulla psiche. Quando una vibrazione sensoriale colpisce i nostri sensi, in particolare l’occhio, fibre vegetative portano al cervello lo stimolo colore e, a seconda della lunghezza d’onda che vibra, viene data una risposta fisiologica. Produce sensazioni diverse, influenza il nostro modo di comunicare, tocca direttamente le corde emozionali.

I colori hanno anche un significato psicologico: preferire un colore a un altro, o meglio certe combinazioni di colori ad altre, ci dà precisi riferimenti sullo stato attuale della persona (Lüsher) e anche sulla predisposizione di un soggetto a certe malattie. I colori sono fondamentali per arrivare al livello soggettivo, per mettersi in contatto con il mondo interiore.
È per questo che sono stati scelti i colori dell’arcobaleno come “ancoraggio” con sensazioni che ci possono essere utili.

Il significato dei colori

Rosso, rilassamento fisico
Il rosso è il colore della lotta, della forza, del movimento e di tutto ciò che è immediato e fisico. Indica energia vitale, volitiva e finalizzata che si sprigiona verso una meta. È stato scelto questo colore per associarlo al rilassamento fisico perché indica energia diretta verso una meta. Ci mette in contatto immediatamente con la nostra corporeità. Quando ci si abitua a rispondere con serenità a una situazione eccitante, aumenta in modo considerevole la capacità di sopportazione degli stimoli che normalmente agitano.

Arancione, attenuazione  delle risonanze emotive.
Senza emozione la vita dell’uomo sarebbe grama: nessuno avrebbe scritto ho dipinto niente. Purtroppo ogni tanto l’emozione prende il sopravvento e crea ansia; in questo caso va al di là della nostra volontà generando reazioni incontrollabili: impianto improvviso, un rossore…
Il colore arancione, che è il colore dell’eccitazione, Si trova sulla stessa lunghezza dell’emotività incontrollata. Quindi arancione vuol dire agganciarsi psicologicamente all’eccitazione e rispondere in questo senso comune di risanamento positivo. Controllarsi non significa “tenersi tutto dentro”, ma dirigere le energie ed evitare che possano creare dal mio organismo.
La ragione è quindi il colore dell’attenuazione delle risonanze emotive che serve soprattutto nei momenti in cui si è in procinto di perdere il controllo delle proprie emozioni.
Attraverso la sua visualizzazione siamo allenare la mente a dirigere le energie emotive in modo positivo.

Giallo, rilassamento mentale
Il giallo è paragonabile a un’esplosione liberatoria; sta a indicare lo sgravio della tensione. Il giallo non ha confini, irradia luce, che non è contenuta in nessun limite.
È energia che si sprigiona senza una meta, per il solo gusto di novità, di curiosità, di mutevolezza.
Il giallo, come significato psicologico, allenta la tensione e opera su un’energia che non è indirizzata verso una meta, ma si libera per il puro piacere di esprimersi. Quindi, se la mente si libera per piacere, sicuramente si rilasserà. Il giallo viene associato al rilassamento mentale: la mente vaga tranquilla e a proprio agio.
Il giallo collegato la calma mentale, è utile nei momenti in cui l’energia dei pensieri non è diretta verso scopi positivi quando occorre prendere decisioni in fretta e si deve essere presenti attenti, specialmente in situazioni di emergenza.

Verde, sensazione di pace
Il verde è considerato un colore più tranquillo, è il colore della stabilità dell’Io: quando questo e sicuro, forte, non c’è guerra interiore, non c’è conflitto. Il verde associato alla pace è risultato delle sensazioni piacevoli prodotte dal rilassamento fisico, da quello emozionale e da quello mentale.
Nella stabilità possiamo percepire delle sensazioni diverse da quelle ordinarie.

Blu, amore
Il blu colore della serenità interiore, della soddisfazione, del sentimento. È un colore che dà un senso di funzionalità, di spiritualità, Il contrario di tutto ciò che è pesante e materiale.
È il colore della sensibilità, della dedizione intensa come non rinuncia, e dell’amore più intimo, immenso, infinito, non corporeo. Tutto questo lo si può tradurre con la parola amore: amore di tipo spirituale, globale; questa fusione con il tutto diventa il sentimento più profondo che ci possa essere. Questo colore è associato sentimento di amore E di gratitudine che si dovrebbe provare per se stessi e per la vita, in una parola autostima.
E la percezione dell’armonia che pervade il corpo e la mente, della propria identità in termini positivi. Se non ci si ama difficilmente si potrà amare ciò che ci circonda ( persone o situazioni).

Indaco, aspirazioni
L’indaco viene associato allo stato di equilibrio interiore e a quello  stato d’animo che ha il potere di osservare la vita in modo limpido e chiaro.
A questo punto di osservazione la mente può essere pienamente cosciente dell’energia che muove le nostre azioni come scopo di orientare le nostre aspirazioni verso gli scopi più alti dell’esistenza.
L’indaco e il colore del sentimento di centratura e di equilibrio, dove si può ascoltare profondamente ciò che si è in realtà e dove tutto può essere consapevole, comprendendo le situazioni soggettive e oggettive del mondo più reale possibile, dove si può avere una visione limpida e trasparente della realtà interiore ed esteriore. Attraverso il colore indaco evitiamo le situazioni in cui i nostri filtri interiori, spesso sbagliati, interpretano e manipolano la realtà, facendoci reagire, talvolta in modo scorretto.

Viola, livelli mentali profondi
Il viola il colore della trascendenza, richiama tutto ciò che non si riesce spiegare razionalmente.
Rappresenta e induce associazioni con caratteristiche di tipo mistico necessariamente legate alla spiritualità. Il viola e collegato a quella parte più profonda dell’essere che può essere percepita in uno stato di profondo di rilassamento.

Lo schema di rilassamento con i colori

Rosso

Rilassamento fisico

Arancione

Attenuazione delle risonanze emotive

Giallo

Calma mentale

Verde

Sensazione di pace e serenità interiore

Blu

Amore, autostima

Indaco

Sentimento di centratura. Aspirazioni

Viola

Livelli mentali profondi

1 commento “I colori”

  1. Buona sera
    Sono interessato al corso rilassamento dei colori.
    Potreste mandarmelo via mail o mandarmi un link dove poterlo vedere?

    Grazie

    Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *