Docenti: la conduzione della classe

Premessa

Di fronte ad un profondo cambiamento sociale che ha trasformato le modalità comunicative tra le persone, ma che ha visto soprattutto un progressivo aumento dell’apprendimento passivo, superficiale e meccanico, (ci si riferisce ai mass media) il mondo della Scuola spesso si trova in controtendenza, privilegiando invece un apprendimento dove profondità e lentezza sono necessari per lo sviluppo delle competenze.
In quest’ottica una conduzione della classe che ricalchi le vecchie modalità nota agli insegnanti abituati alle scolaresche motivate, risulta inefficace con le nuove generazioni.
Non si tratta, naturalmente, di abdicare le solide e sperimentate tecniche di conduzione della classe, ma, per coloro che hanno ancora il desiderio di motivare all’apprendimento, conoscere le moderne metodiche relative alla comunicazione per essere più efficaci.

Obiettivi

Obiettivo fondamentale del Progetto è l’affinamento ed il potenziamento delle qualità personali che facilitano la conduzione della classe e che creano un clima facilitante alla relazione, alla motivazione e all’apprendimento.
In particolare si prefigge i seguenti obiettivi:
Migliorare attraverso tecniche di psicologia del benessere il proprio stato psicofisico
Apprendere, attraverso la conoscenza e la simulazione, tutte le tecniche necessarie a potenziare la comunicazione (linguaggio verbale e non verbale)
Acquisire sicurezza e professionalità nella gestione psicologica della classe, allo scopo di creare un clima positivo all’apprendimento
Inoltre potrà ricadere positivamente sui ragazzi per:
Migliorare il metodo di studio per una memorizzazione efficace e divertente
Affrontare con motivazione il percorso scolastico
Migliorare la sicurezza di se stessi, l’autostima e la propria capacità di relazionare con gli altri

temi

L'apprendimento

  • Come il cervello apprende
  • La capacità di attenzione degli adolescenti
  • Durata ed intensità della concentrazione

Metodi di studio

  • La memoria e i vari tipi di memoria
  • Le indicazioni per un metodo di studio efficace
  • Durata ed intensità della concentrazione
  • Schemi e mappe mentali
  • Rafforzare il messaggio attraverso l’uso dei supporti visivi

Conduzione della classe

  • La comunicazione efficace
  • Il circolo delle comunicazioni
  • Come riconoscere un problema
  • Le varie modalità di conduzione della classe
  • Autorità, democrazia e gestione della disciplina
  • Educatore autoritario, educatore autorevole
  • Come creare una struttura logica che faciliti la sintesi

Linguaggi non-verbali

  • Sguardo, voce, gestualità e postura che facilitano l’ascolto
  • Le posizioni vincenti in aula (prossemica)
  • Gestione psicologica del gruppo, le situazioni problematiche
  • Gestire le critiche e la paura della critica

Linguaggi verbali

  • Le barriere della comunicazione
  • Differenza tra comportamento spontaneo e comportamento educativo
  • La comunicazione assertiva: i messaggi in prima persona
  • Ascolto attivo

La gestione dei conflitti

  • Il conflitto: definizione e vari tipi di conflitto
  • Gli stili comportamentali nei conflitti: lo stile passivo, lo stile aggressivo, la tipologia assertiva
  • I processi di risoluzione dei conflitti
  • Definizione di chi è il problema
  • Gestire conflitti tra colleghi di lavoro, studenti e superiori, ecc…

Evitare lo stress (del docente)

  • Eustress e distress
  • Cosa significa rilassarsi: le più recenti tecniche di rilassamento
  • Recuperare le energie
  • Quando lo stress ci fa ammalare
  • Come difendersi dallo stress negativo
  • Consigli utili per trasformare lo stress in energia positiva
  • Essere rilassati anche in situazioni stressanti