Parlare in pubblico

MOTIVAZIONI ED OBIETTIVI
Parlare in pubblico e presentare è un’arte e una scienza, non la si improvvisa, ma non nasce nemmeno dall’accumulo forsennato di dati.
La si può imparare però, come si imparanole leggi della retorica e quelle più sfumate della comunicazione di gruppo. Questo corso ha lo scopo di essere una esperienza di riferimento per coloro che, nella pratica, hanno il bisogno di relazionare davanti ad una platea, presentare un’azienda e migliorarsi nella comunicazione davanti ad un gruppo. L’esperienza è volutamente pratica perché solo “facendo” si possono raggiungere risultati concreti e miglioramenti della nostra interiorità, vero scopo del corso

TEMI

Come organizzare un discorso

  • Preparare una relazione
  • La disposizione delle sedie e dell’uditorio
  • Schemi, mappe mentali e strategie per non annoiare leggendo
  • Le fasi della comunicazione

L'apertura del discorso

  • Gli accorgimenti per ‘rompere il ghiaccio’
  • La gestione delle emozioni nei primi minuti
  • Presentarsi in modo efficace
  • Come ottenere un ascolto costante

I linguaggi non verbali

  • Migliorare la capacità di utilizzare lo sguardo, la gestualità, la prossemica, la voce
  • Cosa comunica l’abbigliamento
  • La mimica facciale e le emozioni
  • Le mani e la loro importanza

I contenuti del discorso

  • Le abilità verbali
  • La sintesi e i voli pindarici
  • Parlare per immagini
  • La chiarezza espositiva

Strumenti e audiovisivi

  • I supporti visivi (lavagne e proiettori)
  • Il microfono

Gestione psicologica del gruppo

  • Gestione del gruppo e delle critiche
  • Situazioni problematiche
  • Gestire le persone difficili
  • Saper ascoltare in modo attivo

Destinatari

Tutti coloro che hanno la necessità di comunicare in pubblico durante riunioni, conferenze, convegni.

Numero partecipanti

Il corso viene sviluppato meglio se il numero dei partecipanti non supera i dieci.

Organizzazione

Due giornate per lo sviluppo dei contenuti

Materiale consegnato ai partecipanti:

  • Brochure delle ‘slide’ del corso
  • Bibliografia
  • CD con tecnica di gestione dello stress