Una realtà soggettiva legata ai vissuti

La logica della mente emozionale è particolare: non ha tanta importanza dell’evento in se, cioè l’aspetto oggettivo, ma come noi lo percepiamo affettivamente. Un esame, una critica, un litigio possono essere poco significativi emotivamente per una persona, mentre per un’altra Continua a leggere…