Una realtà soggettiva legata ai vissuti

La logica della mente emozionale è particolare: non ha tanta importanza dell’evento in se, cioè l’aspetto oggettivo, ma come noi lo percepiamo affettivamente. Un esame, una critica, un litigio possono essere poco significativi emotivamente per una persona, mentre per un’altra Continua a leggere…

Perché il rilassamento è un mezzo per crescere

La psicofisiologia ultimamente ha introdotto concezioni del tutto nuove, quali l’evidenziazione del ruolo della sostanza reticolare nella regolazione della veglia. La scoperta dei diversi tipi del sonno e dei rapporti fra sonno paradosso e sogno, quella del contributo dei centri Continua a leggere…

Un primo stadio per la trasformazione.

Autoconsapevolezza, riconoscimento ed accettazione L’autoconsapevolezza, cioè la capacità di riconoscere una emozione o uno stato d’animo, è l’aspetto vincente della gestione di noi stessi. Il termine autoconsapevolezza, sta ad indicare la continua attenzione ai propri stati interiori. In questa consapevolezza introspettiva la Continua a leggere…

Il ciclo energetico della vita

Consideriamo la vita come una meravigliosa avventura che l’essere umano compie. Prima della nascita il feto è totalmente immerso in uno stato di pace. Questo stato gli permette la crescita lontano dai traumi e dalle difficoltà dell’esistenza, non essendo ancora energeticamente pronto ad affrontarle. Continua a leggere…